Azienda Agricola
Fattoria La Capra Campa

Azienda Agricola
Fattoria

La Capra Campa

Cosa facciamo

 

"Fattoria La Capra Campa" è una giovane azienda agricola che produce frutta e verdura in modo 100% naturale, senza l'utilizzo di alcun pesticida, diserbande o fertilizzante chimico.

 

Nella nostra azienda coltiviamo con il metodo biointensivo.


Nei nostri prati ospitiamo diversi animali, come capre, pecore e galline, che non vengono sfruttati in alcun modo. Si tratta semplicemente di nostri cari compagni di viaggio.

La nostra storia

 

Valerio e Roberta avevano un sogno. Ne parlavano, ci ragionavano, lo modellavano arricchendolo di elementi nuovi.

 

Un giorno Roberta fece un disegno. Disegnò una grande casa immersa nel verde, una casa con tante stanze che avrebbero potuto ospitare amici, conoscenti o sconosciuti che sarebbero transitati da lì per concedersi il piacere di un pasto, di un week end o anche solo di qualche ora in connessione con la natura, per ascoltarne il canto, per respirarne l'inebriabile profumo.

 

Disegnò un grande campo coltivato, grandi alberi da frutta e lunghe file di orto che solo Madre Natura avrebbe potuto rendere così ricchi e colorati. Disegnò un grande recinto, zampe, orecchie codini e scrisse a chi appartenevano (perchè il disegno era poco chiaro, gli animali erano un pò tutti uguali): c'erano asini, pecore, capre, maiali; c'erano conigli, galline, tartarughe, c'erano cani e gatti; e c'erano Valerio e Roberta che si prendevano cura di questa grande e variegata famiglia.

 

C'era il bosco, c'era il cinguettio degli uccelli, c'era il rumore dell'acqua nel ruscello, c'era l'aratro che fresava la terra; c'erano i bambini che conoscevano gli animali, e anche gli adulti li conoscevano sperimentando quel sentimento profondo che solo gli animali, con la loro purezza e semplicità, sanno far emergere.

 

Quel disegno rimase per oltre un anno attaccato al frigorifero dell'appartamento al 6° piano in città in cui Valerio e Roberta vivevano. Era lì, in paziente attesa. Finchè non arrivò il momento di cambiare collocazione.

 

Ed è qui che il nostro sogno inizia a prendere forma, non più sotto forma di carta e inchiostro ma di lavori da fare, recinti da costruire, legna da tagliare, bosco da pulire, piante da piantare, semi da seminare, animali da accudire.

 

Ed è qui che vogliamo incontrarvi, conoscervi, farvi entrare nel nostro disegno. Ci piacerebbe mostrarvi i frutti che crescono sugli alberi, la verdura rigogliosa nell'orto, tutto ciò che è alla base dei piatti che saremo felici di creare per voi.

 

Ci piacerebbe farvi conoscere la nostra famiglia, qualcuno raglia, qualcuno bela, qualcuno abbaia, qualcuno chioccia, ma ognuno a suo modo sarà felice di parlarvi si sè...